Dichiarazione sulla protezione dei dati

Piattaforma di assistenza CléA

Valida dal 22 febbraio 2021

Le presenti CG e dichiarazioni sulla protezione dei dati sono state elaborate in collaborazione con lo studio legale Ronzani-Schlauri di Zurigo.

La presente dichiarazione sulla protezione dei dati disciplina la gestione da parte dell’Associazione promotrice CléA («CléA», «noi»), Associazione promotrice CléA, c/o Degginger Bischof Zlabinger Kanzlei, St. Leonhard-Strasse 20, CH-9001 San Gallo, dei dati personali di clienti e visitatori («utenti») del proprio sito web e delle proprie applicazioni mobili, ad es. app («sito web»), indipendentemente dal fatto che provengano dall’interessato stesso o da terzi e che i dati personali vengano trasmessi a CléA tramite il sito web o in altro modo.

Modalità di contatto:

Associazione promotrice CléA
c/o Degginger Bischof Zlabinger Cancelleria
St. Leonhard-Strasse 20 | Casella postale 123
CH-9001 San Gallo

CléA è rappresentata da:

  • Fabienne Locher, direzione
  • iur. Severin Bischof, co-presidente

Il nostro incaricato della protezione dei dati è raggiungibile al seguente indirizzo:
info@clea.app

Incaricato della protezione dei dati
Sig.ra Fabienne Locher, direzione Associazione promotrice CléA

Vice-incaricato della protezione dei dati
Dr. iur. Severin Bischof, co-presidente

La «Piattaforma di assistenza CléA» crea per le persone con disabilità una piattaforma digitale che consente l’uguaglianza e l’autodeterminazione in tutti gli ambiti della vita, come richiesto dalla Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, mettendo in collegamento le persone con disabilità con i possibili assistenti. La piattaforma di assistenza ha lo scopo di aiutare le persone colpite e i loro familiari o operatori socioassistenziali nella sfida di semplificare la vita con l’assistenza dal punto di vista amministrativo.

CléA rispetta le disposizioni di legge in materia di protezione dei dati. Tutti i dati personali raccolti nell’ambito della registrazione o generati durante l’utilizzo e protetti dalla legge svizzera sulla protezione dei dati (di seguito «LPD») o dal Regolamento generale sulla protezione dei dati dell’Unione Europea (di seguito «RGPD UE») vengono utilizzati esclusivamente ai fini dell’esecuzione del contratto, a meno che, in particolare ai sensi della presente dichiarazione sulla protezione dei dati, non sussista il consenso esplicito dell’utente a un utilizzo che vada oltre tale uso o sia consentito dal diritto applicabile. Le nostre collaboratrici e i nostri collaboratori sono tenuti a trattare i dati personali con la massima riservatezza.

Poiché trattiamo la maggior parte dei dati personali elettronicamente, abbiamo adottato misure tecniche e organizzative adeguate (ad es. misure di sicurezza IT) per garantire la protezione dei dati personali degli utenti. Inoltre, formiamo regolarmente i nostri collaboratori in merito alla protezione dei dati e alla sicurezza delle informazioni.

Possiamo raccogliere dagli utenti dati anagrafici, dati personali sui servizi acquistati, dati relativi al traffico dei pagamenti, dati di valutazione e referenze, preferenze online e feedback dei clienti.

Di tutti i partecipanti alla piattaforma vengono memorizzati: avatar, nome, cognome, stato attivo del profilo, lingua madre, altre lingue, telefono, e-mail, data di nascita, sesso, mobilità, documenti (certificati di lavoro, ecc.), eventualmente una breve descrizione personale, persona avente diritto di firma, telefono della persona avente diritto di firma, referenze.

Nel caso dei richiedenti assistenza vengono memorizzati inoltre: luogo di impiego richiesto (NPA), tipo di assistenza richiesto (retribuito, volontario, entrambi), servizi di assistenza necessari, lingue richieste, mobilità richiesta, esigenza in base al sesso dell’assistente.

Nel caso degli assistenti vengono memorizzati inoltre: luogo di impiego offerto (NPA), distanza di impiego, servizi di assistenza offerti, tipo di assistenza offerto (retribuito, volontario, entrambi).

Utilizziamo questi dati personali a seconda dei casi per la mediazione di contratti tramite la nostra piattaforma e per la gestione della piattaforma in generale, per comunicare con gli utenti, in particolare via e-mail, per la valutazione della piattaforma CléA, per la gestione del sito web (al di fuori della piattaforma), per la fatturazione, per ricerche di mercato e per il marketing, ad esempio per analizzare la nostra clientela o per contattare i clienti tramite posta, e-mail o messaggi di testo.

I campi di immissione dei dati personali strettamente necessari per l’utilizzo della nostra offerta vengono opportunamente contrassegnati al momento della raccolta dei dati. L’indicazione di dati personali in altri campi è facoltativa. Gli utenti possono comunicarci in qualsiasi momento la volontà di cessare il trattamento di tali dati personali comunicati volontariamente (cfr. punto 11, Diritti dell’utente).

Siamo autorizzati a raccogliere dati personali sull’affidabilità creditizia degli utenti per tutelarci dai casi di mancato pagamento.

In questo modo vengono rilevati i dati di navigazione e di utilizzo degli utenti. Si tratta, ad esempio, dell’informazione relativa al browser e alla versione del browser usati per visitare il sito web, alla data, al sistema operativo usato, al sito web dal quale si proviene tramite link per visitare il nostro sito web e agli elementi del sito web utilizzati e come. Questi dati personali vengono memorizzati insieme all’indirizzo IP del dispositivo di accesso. Servono a rappresentare e ottimizzare correttamente il nostro sito web, a proteggerlo da attacchi o altre violazioni dei diritti e a personalizzare il sito per gli utenti. Da questi dati di navigazione e di utilizzo non è possibile risalire alle persone interessate e i dati personali vengono analizzati solo in forma anonima, a meno che non siano necessari per accertare violazioni dei diritti.

Utilizziamo i cookie sul nostro sito web. In generale utilizziamo solo i cookie necessari per il funzionamento del sito. Non utilizziamo cookie di analisi di terze parti.

I cookie sono pacchetti di dati che dal web server del nostro sito web vengono inviati al browser dell’utente, memorizzati sul computer dell’utente e che possono essere richiamati dal web server in occasione di una successiva visita. I cookie memorizzano informazioni sulle preferenze online degli utenti e ci permettono di migliorare la loro esperienza di navigazione. Si distingue tra cookie di sessione e cookie permanenti.

I cookie di sessione servono ad associare in modo univoco le informazioni memorizzate dal server a ogni visita del nostro sito web (ad es. la Piattaforma di assistenza CléA) all’utente o al suo browser Internet (ad es. per evitare di perdere il contenuto del carrello). I cookie di sessione vengono cancellati dopo la chiusura del browser Internet.

I cookie permanenti servono a salvare le impostazioni predefinite (ad es. la lingua del sito) nel corso di più visite al nostro sito web, vale a dire anche dopo la chiusura del browser Internet, o a consentire un login automatico. I cookie permanenti vengono cancellati solo in base all’impostazione del browser Internet (ad es. un mese dopo l’ultima visita). Utilizzando il nostro sito web, l’utente acconsente all’utilizzo di cookie permanenti.

È possibile cancellare in qualsiasi momento le sessioni esistenti o i cookie permanenti nel proprio browser Internet e disattivare l’impostazione di altri cookie nelle impostazioni del browser. Tuttavia, la disattivazione può compromettere le funzioni del nostro sito web.

Trattiamo i dati personali solo per il tempo necessario per il rispettivo scopo o prescritto dalla legge.

Se è stato creato un account presso di noi, i dati anagrafici forniti a tale scopo vengono conservati per un periodo indefinito. Tuttavia, è possibile richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dell’account (cfr. punto 11, Diritti dell’utente). I dati anagrafici saranno cancellati, a meno che la legge non ci imponga di conservarli.

Qualora, a causa di abusi, mancati pagamenti o altri motivi legittimi, intendiamo rifiutare ulteriori contatti commerciali con una persona interessata, conserviamo i relativi dati personali per cinque anni, in caso di reiterazione per dieci anni.

L’utente acconsente al trattamento dei dati personali per gli scopi menzionati anche da parte di terzi e all’estero.

Si tratta di aziende di marketing e ricerche di mercato, di aziende che si occupano per conto nostro del funzionamento tecnico della nostra tecnologia informatica (partner di outsourcing, single-sign-on) o che valutano la piattaforma, di gestori di servizi di analisi (cfr. punto 8), di fornitori di servizi finanziari, di società di recupero crediti o di avvocati e autorità. Se affidiamo a un terzo il trattamento dei dati personali, questa figura viene scelta con cura e deve adottare misure di sicurezza adeguate per garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati personali degli utenti.

Il trattamento da parte nostra o dei terzi menzionati può avvenire anche in paesi europei o extraeuropei. A tale proposito forniamo garanzie contrattuali sufficienti che tali terzi utilizzino i dati personali in conformità alle disposizioni di legge ed esclusivamente nell’interesse di CléA. Queste garanzie si basano sugli standard della Commissione Europea (riconosciuti anche in Svizzera). Gli utenti hanno il diritto di prendere visione delle garanzie corrispondenti nei rispettivi contratti.

Utilizziamo servizi di aziende terze per analizzare il comportamento di navigazione. In parte integriamo anche contenuti di altri siti web.

Tramite i servizi di analisi misuriamo l’utilizzo del sito web e lo valutiamo.

Nel caso dei servizi di analisi, i dati personali così raccolti vengono trasmessi in forma anonima ai server dei terzi incaricati all’estero, compresi gli Stati Uniti.

Sul nostro sito web sono integrati contenuti di diversi fornitori terzi, come ad esempio video di piattaforme video (come Youtube o Vimeo) o pulsanti di piattaforme di social media (come Facebook o Instagram). Questi contenuti consentono agli utenti di fruire sul nostro sito web contenuti provenienti da tali piattaforme o semplicemente di condividere i nostri contenuti sui rispettivi social network.

Durante la navigazione sul nostro sito web, quando tali contenuti vengono visualizzati come parte del sito, viene automaticamente stabilita una connessione ai server del fornitore terzo. In questo caso vengono trasmessi a questo fornitore terzo dati personali tramite la visita del sito web, in particolare l’indirizzo IP dell’utente. Se al momento della visita l’utente si è registrato presso il rispettivo fornitore terzo (ad esempio con un account Facebook o Google) o se il fornitore ha memorizzato dei cookie sul computer dell’utente, è possibile che questi terzi possano constatare che l’utente ha visitato il nostro sito web. L’utente ci autorizza a trasmettere queste informazioni al fornitore terzo presso il quale ha il proprio account.

Le informazioni sullo scopo e l’entità del trattamento dei dati da parte di tali fornitori terzi, nonché i diritti e le opzioni di impostazione dell’utente, saranno forniti dai rispettivi fornitori terzi.

Le basi giuridiche per il trattamento dei dati personali da parte nostra sono di norma l’articolo 13 cpv. 2 lettera a LPD (il trattamento è in relazione diretta con la conclusione o l’esecuzione di un contratto; corrisponde all’articolo 6 cpv. 1 lettera b RGPD UE) e l’articolo 13 cpv. 1 LPD (consenso dell’interessato o obbligo al trattamento per legge; corrisponde all’articolo 6 cpv. 1 lettera a RGPD UE).

Nei casi in cui, per abuso, mancato pagamento o per motivi legittimi simili, intendiamo rifiutare in futuro la stipulazione di contratti con gli interessati, ci riserviamo il diritto, in virtù dell’articolo 13 cpv. 1 LPD (corrispondente all’articolo 6 cpv. 1 lettera f RGPD UE), di conservare per nostro interesse cognome, nome, indirizzo postale e indirizzo e-mail dell’interessato nonché i dati personali relativi alle circostanze del caso in questione.

Su richiesta, comunichiamo a ogni persona interessata, se ed eventualmente quali dati personali che la riguardano vengono trattati (diritto di conferma, diritto di informazione).

Su richiesta degli utenti:

  • rinunciamo in tutto o in parte al trattamento dei dati personali (diritto di revoca del consenso dell’utente al trattamento di dati personali non strettamente necessari; diritto all’oblio). La richiesta di oblio dell’utente viene comunicata anche a terzi, ai quali abbiamo precedentemente inoltrato i relativi dati personali;
  • rettifichiamo i dati personali corrispondenti (diritto di rettifica);
  • limitiamo il trattamento dei dati personali corrispondenti (diritto di limitazione del trattamento; in tal caso conserveremo solo i dati personali dell’utente o li utilizzeremo per tutelare i nostri diritti legali o i diritti di un’altra persona);
  • l’utente riceve i dati personali in questione in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico (diritto alla portabilità dei dati).

Per richiedere l’esercizio di un diritto descritto nella presente sezione, ad esempio se non si desidera più ricevere newsletter via e-mail o si intende cancellare il proprio account, l’utente può utilizzare l’apposita funzione sul nostro sito web oppure contattare il nostro incaricato della protezione dei dati o un collaboratore come indicato al punto 2 (Contatti).

Se non diamo seguito a una richiesta, provvederemo a informare l’utente dei motivi di tale decisione. Possiamo ad esempio rifiutare la cancellazione in modo giuridicamente valido, se i dati personali dell’utente sono ancora necessari per le finalità originarie (ad esempio se si continua a ricevere un servizio da noi), se il trattamento si basa su una base giuridica vincolante (ad esempio su prescrizioni sull’allestimento di conti) o se abbiamo un interesse personale preponderante (ad esempio in caso di una controversia con l’interessato).

Se facciamo valere nei confronti dell’utente un interesse preponderante al trattamento dei dati personali, l’utente ha comunque il diritto di opporsi al trattamento qualora dalla propria situazione particolare rispetto ad altre persone interessate emerga una diversa ponderazione degli interessi (diritto di opposizione). Questo potrebbe accadere, ad esempio, se l’utente è una persona di interesse pubblico o se il trattamento giustifica il rischio di essere danneggiati da terzi.

Se l’utente non è soddisfatto della nostra risposta alla propria richiesta, ha il diritto di presentare ricorso presso un’autorità di vigilanza competente, ad esempio nel proprio paese di residenza o presso la sede di CléA (diritto di reclamo).

Qualora singole disposizioni della presente dichiarazione sulla protezione dei dati fossero nulle, lacunose o inapplicabili, restano in vigore le disposizioni restanti.

In seguito all’ulteriore sviluppo del nostro sito web e delle nostre offerte o a seguito di modifiche delle disposizioni di legge o delle autorità, potrebbe essere necessario modificare la presente informativa sulla protezione dei dati. L’utente sarà informato in merito alle modifiche.

La presente dichiarazione sulla protezione dei dati e i contratti stipulati sulla base o in relazione alla presente dichiarazione sono soggetti al diritto svizzero, a meno che non sia obbligatoriamente applicabile il diritto di un altro Stato. Foro competente è quello della sede di CléA, a meno che non sia obbligatoriamente prescritto un altro foro competente.

Pagina: Informazioni editoriali

Torna su